EUROPA TEXAS

EUROPA TEXAS

Autore

LUCA NIZZOLI TOETTI - Fotografie e testi di Luca Nizzoli Toetti

Casa editrice

Postcart

Codice opera

9788898391622

Prezzo

€ 40,00
EUROPA TEXAS

Il nostro punto di vista

Europa Texas è il terzo libro fotografico di Luca Nizzoli Toetti pubblicato dalla casa editrice romana Postcart.

I primi due volumi, Almost Europe (2013) e Still Europe (2017) – che gli sono valsi diversi premi editoriali e molte presentazioni in giro per l’Italia – hanno affrontato il tema dell’identità europea: guidato da uno sguardo attento e ironico, viaggiando per più di 50 città, Luca Nizzoli Toetti ha raccontato con fotografie e testi, cosa significhi vivere nell’Europa del secondo millennio.

Con Europa Texas è approdato nel Nuovo Mondo. Il percorso è lineare e quasi obbligato: le influenze, che l’America ha esercitato sulla cultura europea negli ultimi due secoli, sono l’equivalente di ciò che l’Europa ha in precedenza esportato nel Nuovo Continente durante secoli di colonizzazioni e migrazioni.

Le immagini di Luca Nizzoli Toetti raccontano un sogno americano lontano dalla retorica: dopo anni di viaggi e di reportage, il suo occhio allenato coglie subito il dettaglio capace di raccontare la storia. Con curiosità e un velo di malinconica ironia, il suo racconto fotografico e letterario conduce all’epopea dei navigatori, dei coloni e dei migranti che, nel corso dei secoli, hanno esportato la storia e le tradizioni dell’Europa in America.

Viene tratteggiata una terra che è libera e a portata di tutti solo nella fantasia degli artisti e dei poeti, mentre nella realtà è alla perenne esplorazione della propria identità, alla ricerca dell’emancipazione dal suo ingombrante passato.

Europa e Texas hanno una storia comune: questo è il cuore dell’indagine che il fotografo veneziano ha affrontato attraverso immagini e parole che, a libro fotografico terminato, sono diventati complementari compagni di viaggio e strumenti di comprensione.

Luca Nizzoli Toetti collabora da più di 25 anni con quotidiani, magazines e festival, documentando la cronaca e l’attualità politica ed economica. E, come si definisce lui stesso, «fedele alla sua indole, è sempre in viaggio».